Oggi la pena di morte viene ancora applicata in molti degli Stati degli USA e ogni anno vengono svolte più di 100 esecuzioni.

Si tratta di una delle questioni più controverse del sistema giudiziario americano: un argomento delicato che continua a infiammare il dibattito politico-umanitario del mondo.

Tra la condanna da parte dei giudici e l’esecuzione vera e propria, il detenuto vive un’attesa che può durare diversi anni: un limbo tra la vita e la morte.

Un viaggio intenso e delicato, all’interno dei penitenziari americani, ci porta ad ascoltare le storie dei condannati: ricostruiremo i crimini, le vicende e i processi che li hanno dichiarati colpevoli. Daremo voce anche alle famiglie che, assieme ai detenuti, vivono in attesa dell’esecuzione.

Nel braccio della morte: vite sospese da martedì 21 luglio alle 22.55 su Crime+Investigation, canale 119 di Sky.