Vittime senza un colpevole. Delitti dal movente inspiegabile. Omicidi irrisolti. Storie tra loro slegate ma che hanno la stessa protagonista: Roma con le sue strade, le sue case e i suoi abitanti. Una città dalle atmosfere cupe e dagli innumerevoli lati oscuri, lontana mille miglia dall’immagine da cartolina illustrata tanto amata dai turisti di tutto il mondo.
Mostri senza nome – Roma, la nuova docu-serie italiana in 4 episodi dedicata ai più ingarbugliati cold case avvenuti nella Capitale tra gli anni ’90 e gli inizi del 2000, in onda ogni martedì alle 22.00 dal 23 giugno su Crime+Investigation (in esclusiva su Sky al canale 119), ripercorre i diversi casi in maniera dettagliata, studiando le prove raccolte, ricostruendo la scena e la dinamica del delitto, viaggiando nei meandri dei quartieri di Roma e nei segreti che nascondono.
Con interviste ai protagonisti delle vicende, parenti delle vittime, avvocati e inquirenti e grazie alle testimonianze degli esperti, la docu-serie prova a fare luce su quattro intricati misteri. A fare da filo conduttore di questo racconto senza filtri e dai toni decisamente noir uno degli attori più apprezzati della scena cinematografica italiana, Filippo Nigro.
Mostri senza nome - Roma, una nuova produzione italiana di Crime+Investigation, da martedì 23 giugno alle 22.00, canale 119 di Sky.