Lavori forzati, stupri e omicidi. Mentre questo accade, il mondo esterno riceve foto di ragazzi sorridenti e in salute. Alcuni ragazzi vengono maltrattati fino alla morte e i genitori credono i loro figli al sicuro.

Dall’esterno, il riformatorio di Dozier sembra una normalissima scuola per ragazzi. Nessuno immagina le atrocità che si consumano al suo interno. Fino al momento della macabra scoperta: decine di ragazzi uccisi e seppelliti in giardino.

La scuola degli orrori racconta la terribile storia di abusi fisici e mentali subiti dai ragazzi dell’istituto maschile di Dozier, in Florida. Un gruppo di antropologi, infatti, ha scoperto i corpi di decine di bambini e ragazzi morti fra il 1920 e il 1950.

Come è stato possibile il consumarsi di una simile tragedia sotto gli occhi di tutti? Come hanno fatto le famiglie a non accorgersi dell’incubo che si dipanava alle spalle dei loro bambini?

Addentriamoci in una delle scuole più feroci che siano mai esistite..