Nel 1997 Gianni Versace è considerato l’imperatore dell’alta moda italiana.
Durante la sua carriera ha scardinato il concetto di “moda conformista”, ha creato il fenomeno delle top model così come lo conosciamo oggi ed è stato un imprenditore tenace che si è fatto da solo.

È uno stilista affermato e amato da tutti e vive fra Milano e Miami.

La mattina del 15 luglio 1997, proprio sulle scale d’ingresso della sua villa in Florida, Versace viene ucciso da due colpi di pistola, a sparare è stato Andrew Cunanan.

Nessuno conosce quali siano i legami fra lo stilista e l’assassino.

Killing Versace - L’ultima passerella, mercoledì 15 luglio alle 21.05 su Crime+Investigation, canale 119 di Sky.