L’episodio segue le imprese di Anthony Shea, prolifico rapinatore di banche e furgoni blindati, e della sua banda "senza nome” nell’area di Charlestown, Massachusetts. Responsabili dell’omicidio di due guardie giurate, Shea e la sua gang nel 1995 si guadagnarono l’attenzione della task forze antirapina dell’FBI. Catturati l’anno seguente, i componenti della banda rifiutarono di parlare in ossequio all’antico codice del silenzio di Charlestown. Ma gli informatori della polizia testimoniarono in giudizio, segnando la condanna di Shea. Questo episodio è dedicato a tre bellezze micidiali: Rosalie Garcia, Sandra Beltran e Beatriz Henao. La Garcia, alias "Shorty", nel decennio 1990 è stata capo di una banda di trafficanti di eroina nel Bronx. La colombiana Henao prima è stata boss di un’organizzazione attiva nel traffico di ecstasy nei Paesi Bassi, poi è passata al commercio di cocaina. Sandra Avila Beltran, già esponente di punta di un cartello della droga messicano, ha avuto un ruolo fondamentale nell’importazione illegale di cocaina negli USA. Estradata nel 2012, la Regina del Pacifico oggi è accusata di reati collegati con la droga a Miami.

GANGSTER NIGHT