Il programma: 

L’adolescenza è spesso una fase difficile della vita dei ragazzi ma, a volte, può diventare un vero e proprio incubo.


È il 2002 ed Elizabeth Smart ha soli 14 anni quando, nel cuore della notte, viene rapita da un sedicente profeta religioso nella sua casa a Salt Lake City e costretta ad una prigionia durata 9 mesi, prima
dell’agognata liberazione. Dal 22 Gennaio alle 22.00 su Crime+Investigation arriva la storia che ha scandalizzato una nazione e riecheggiato su tutti i media nazionali, provocando sgomento e indignazione.


Due episodi in cui la protagonista racconterà in prima persona l’incubo che l’ha tormentata per mesi e in cui familiari, amici ed autorità coinvolte nelle indagini ci riveleranno come è stato vivere quei mesi di disperazione dall’altra parte.