Il programma: 

Metodici, meticolosi a volte al limite del rituale. Ogni assassino seriale uccide spesso seguendo un suo preciso, macabro disegno che manifesta tutta la sua perversione. Dietro questa malvagia meticolosità si nasconde un mostro che sceglie di uccidere e decide in che modo.
Non sono mai identici a sé stessi, ogni omicidio possiede le sue specifiche caratteristiche. Ogni assassino ha una sua perversione.
Crime+Investigation presenta Nato per Uccidere, la serie che si addentra nella cronaca più oscura per portare alla luce alcuni dei più efferati serial killer mai esistiti e i loro modi di uccidere. Quale vittima scelgono? Perché proprio lei e poi soprattutto, perché scegliere di uccidere?

Da Altemio Sanchez conosciuto come “il ragazzo della porta accanto” che ha assassinato dalle 9 alle 15 giovani donne, passando per la coppia di freddi assassini Coleman-Brown che avvicinava le vittime con fare amichevole per poi strangolarle tutte freddamente Nato per Uccidere, ci accompagna dritti nel ventre del male.

Uomini e donne che possiedono oscure ombre dentro di loro e che vivono una doppia vita in cui l’apparente normalità si scontra con crudeltà e perversione e violenza in un mix devastante.
Quanto può essere malvagio un essere umano? Scopriamolo su Crime+Investigation

NATO PER UCCIDERE - Dal 27 dicembre in onda su CI