Il programma: 

Garlasco, provincia di Pavia. È un primo pomeriggio d’estate del 2007 quando in una villetta di via Pascoli viene ritrovato il corpo senza vita di una ragazza. Ha 26 anni, il suo nome è Chiara Poggi. A ritrovarla in fondo alle scale della cantina di casa è il fidanzato Alberto Stasi, il primo a dare l’allarme. Alle 13,50 del 13 agosto di dieci anni fa ha inizio uno dei gialli più intricati della storia recente italiana.

Uno speciale che racconta di Chiara e Alberto, vittima e carnefice di una storia d’amore conclusasi con un tragico epilogo. Attraverso testimonianze di familiari, amici, consulenti legali e investigatori e con l’aiuto di ricostruzioni, vengono raccontate luci e ombre di un delitto senza precedenti, partendo da quel caldo pomeriggio d’agosto, passando per i primi sospetti su Stasi, le intercettazioni, le prove, i due processi, l’assoluzione, la svolta nelle indagini, fino ad arrivare alla condanna definitiva per omicidio, dieci anni dopo.